2010 Sconti Biglietti Traghetti
Commenti su Traghetti
Non esistono commenti

Chios traghetti - traghetti per l’ isola di Chios nell’ Egeo orientale

IT
MENU
Chios Navi e Traghetti

Informazioni turistiche sulle navi.
Navi e traghetti per Chios - Egeo orientale.

Chios e in generale tutte le isole dell’ Egeo orientale hanno collegamenti con traghetto dai porti di Pireo
e Rafina. Ci sono partenze dalle isole delle Cicladi,
da Syros, da Tinos, da Mykonos, da Andros etc.

Ci sono ancora partenze da Rodi e da tutte le isole
dell’ Egeo orientale, con fermate intermedie, verso
l’ isola di Chios.

Il suo viaggio ad Chios si può fare con traghetti convenzionali, navi veloci, catamaran, secondo
il giorno e la compagnia navale che vuole viaggiare.

Il viaggio per Chios, con traghetto normale dura
7-9.50 ore, mentre con traghetti superveloci dura
5.50-6.50 ore. Questo dipende da quante isole
intermedie passa il traghetto.

1. Pireo - Kythnos - Syros - Tinos
Ikaria - Chios
2. Pireo - Syros - Tinos - Chios
3. Pireo - Syros - Tinos - Ikaria
Samos - Chios
4. Pireo - Kythnos - Syros - Tinos
Ikaria - Samos - Chios
5. Pireo - Kythnos - Syros - Mykonos
Ikaria - Samos - Chios
6. Pireo - Kythnos - Mykonos - Ikaria
Samos - Chios
7. Pireo - Mykonos - Ikaria - Samos
Chios

Attenzione !
Le informazioni descritte sopra, possono cambiare dal mese al mese. Per essere sicuri per i corretti itinerari, partenze e arrivi delle navi e delle navi superveloci,
può informarsi dal sistema di prenotazioni ONLINE dei
posti e biglietti.

Chios Traghetti Egeo orientale

Navi e Traghetti per l’ isola di Chios dell’ Egeo Orientale
Informazioni turistiche per itinerari di traghetti verso Chios. Isola di Chios dell’ Egeo orientale.

Il sistema online per prenotazioni di posti e biglietti in tempo reale.

Cominciare a fare la prenotazione attraverso il sistema online, e può scegliere la spedizione dei bilgietti
al suo indirizzo indicato oppure il ritiro dei biglietti dal ufficio portuale due ore prima della partenza
prevista, mostrando il codice di prenotazione e la sua carta d’ identità.

Vi auguriamo buon viaggio!

Italia - Grecia Ferry Bookings ONLINE
Ferry Schedules, timetables, Ferry availability, ticket's cost, ferry info and services

Isole Greche Ferry Bookings ONLINE
Ferry Schedules, timetables, Ferry availability, ticket's cost, ferry info and services

Una prenotazioen Multileg vi permette
di combinare 2 a 4 tratte nell´interno
della Grecia in un´unica prenotazione,
anche nel caso che le partenze scelte
sono servite da compagnie nautiche
diverse.

Guida turistica per l’ isola di Chios nell’ Egeo orientale, in Grecia

CHIOS > MUSEI

Museo Marittimo

Museo Marittimo di Chios Egeo Orientale Isole Greche Grecia

Il Museo Marittimo di Chios è la realizzazione del sogno dei suoi fondatori, che volevano allestire un museo in uno dei centri marittimi di maggiore importanza, l’isola di Chios, per rappresentare lo spirito greco contemporaneo degli appassionati del mare. Il Museo Marittimo di Chios si trova nel centro della città, in una magione appartenente a Anastassios e Marouko Pateras, che fu donata ad un’associazione benefica dai suoi eredi nel 1991.

L’edificio è su due piani e fu costruito all’inizio del XX secolo, seguendo lo stile architettonico tradizionale dell’isola di Chios, dal design neoclassico. Negli ultimi anni l’interno della magione e il suo giardino sono stati restaurati per ospitare le opere da esibire; i lavori effettuati sono stati finanziati dalle famiglie Ioannis D. Fafalios, Antonios C. Los, Ioannis M. Psarros, Costas I. Lyras, Tassos Diamantaras, Popi Romanou, Demetrios Laimos – Botsaris, Nikos C. Los, Marika G. Nikolou e dal lascito di Kalliroi D. Patera.

Ciò che è di particolare interesse è che il museo Marittimo di Chios ha colmato un vuoto nella storia dell’isola, qualcosa che nessun’altra fondazione ha mai fatto fino ad oggi; durante i secoli gli abitanti di Chios hanno contribuito in grande misura al trasporto navale e al commercio. Uno degli obiettivi principali del museo è illustrare il significativo ruolo sociale dell’isola, raccogliendo e classificando le informazioni storiche della tradizione marittima della zona e dei progressi compiuti nel campo. Il museo ospita, inoltre, una serie di seminari e conferenze riguardo l’attività navale di Chios, congiuntamente ad altri musei dell’arcipelago greco.

Una delle collezioni di maggior rilievo dell’isola è quella della Unione Culturale Progressista di Vrontados (conosciuta localmente con la sigla di PEKEV) che consiste in modelli, parti e strumenti di navi, così come ritratti di imbarcazioni appartenenti agli abitanti di Chios, dipinti dal famoso artista Aristedis Glycas (Vrontados, 1870-1940); questi ultimi pezzi di arte popolare risalgono al tardo XIX – primo XX secolo. Modelli di navi di diversi periodi e rare fotografie di vita marittima completano la collezione.

Museo Archeologico

Museo Archeologico di Chios Egeo Orientale Isole Greche Grecia

Museo Archeologico di Chios fu costruito tra il 1966 e il 1971, in un’area di 2500 metri quadrati. L’edificio comprende sale per l’esposizione, stanze magazzino, laboratori ed uffici che occupano circa 1200 metri quadrati. Il museo contiene collezioni di reperti preistorici ed arcaici rinvenuti grazie agli scavi della British School, ritrovamenti del Neolitico provenienti da Aghio Galas, pezzi classici ed arcaici provenienti da Fana e vari pezzi ottenuti grazie al progetto di recupero del XX Eforato delle Antichità Bizantine. I lavori di ristrutturazione furono completati nel 1998 e il museo venne aperto al pubblico nel novembre del 1999. I reperti di maggiore importanza sono: un vaso preistorico ritrovato ad Emporio, risalente al XIV secolo a.C., un’anfora geometrica rinvenuta nella città di Chios, risalente all’VIII secolo a.C. e varie foglie dorate provenienti da una tomba risalente al periodo ellenistico.