2010 Sconti Biglietti Traghetti
Commenti su Traghetti
Non esistono commenti

Mykonos traghetti - traghetti per l’ isola di Mykonos nelle Cicladi

IT
MENU
Mykonos Navi e Traghetti

Informazioni turistiche sulle navi.
Navi e traghetti per Mykonos - Cicladi.

Mykonos e in generale tutte le isole delle Cicladi
hanno collegamenti con traghetto dai porti di Pireo
e Rafina. Si viaggia con traghetto verso Mykonos dallle
isole vicine delle Cicladi, da Ios, da Santorini, da Paros,
da Naxos etc.

Ci sono ancora partenze da Creta, Rodi e da tutte le
isole del dodecaneso e dell’ Egeo orientale, con fermate intermedie, verso l’ isola di Mykonos.

Il suo viaggio ad Mykonos si può fare con traghetti convenzionali, navi veloci, catamaran, aliscafi secondo
il giorno e la compagnia navale che vuole viaggiare.

Il viaggio per Mykonos, con traghetto normale dura
5-7.5 ore, mentre con traghetti superveloci (catamaran, aliscafi) dura 3.5-4.5 ore. Questo dipende da quente
isole intermedie passa il traghetto.

Gli itinerari di traghetti Pireo - Mykonos sono quotidianamente per tutto l’ anno, e durante l’ estate
si moltiplicano secondo il periodo.

1. Pireo - Syros - Tinos - Mykonos
2. Pireo - Syros - Mykonos - Ikaria
(Agios Kyrikos) - Samos (Karlovasi)
Samos (Vathi)
3. Rafina - Andros - Tinos - Mykonos
Paros
4. Samos (Vathi) - Samos (Karlovasi)
Ikaria (Evdilos) - Mykonos - Syros
Piraeus
5. Heraklion - Santorini - Ios - Paros
Mykonos - Skopelos - Skiathos
Thessaloniki
6. Thessaloniki - Skiathos - Skopelos
Syros - Tinos - Mykonos - Paros
Naxos - Ios - Santorini - Heraklion

Attenzione !
Le informazioni descritte sopra, possono cambiare dal mese al mese. Per essere sicuri per i corretti itinerari, partenze e arrivi delle navi e delle navi superveloci,
può informarsi dal sistema di prenotazioni ONLINE dei
posti e biglietti.

Mykonos Traghetti Cicladi

Navi e traghetti per l’ isola di Mykonos nelle Cicladi
Informazioni turistiche per itinerari di traghetti verso Mykonos. Isola di Mykonos Cicladi.

Il sistema online per prenotazioni di posti e biglietti in tempo reale.

Cominciare a fare la prenotazione attraverso il sistema online, e può scegliere la spedizione dei bilgietti
al suo indirizzo indicato oppure il ritiro dei biglietti dal ufficio portuale due ore prima della partenza
prevista, mostrando il codice di prenotazione e la sua carta d’ identità.

Vi auguriamo buon viaggio!

Italia - Grecia Ferry Bookings ONLINE
Ferry Schedules, timetables, Ferry availability, ticket's cost, ferry info and services

Isole Greche Ferry Bookings ONLINE
Ferry Schedules, timetables, Ferry availability, ticket's cost, ferry info and services

Una prenotazioen Multileg vi permette
di combinare 2 a 4 tratte nell´interno
della Grecia in un´unica prenotazione,
anche nel caso che le partenze scelte
sono servite da compagnie nautiche
diverse.

Guida turistica per l’ isola di Mykonos delle Cilcladi, in Grecia

MYKONOS > CHIESE & MONASTERI

Chiese di Mykonos - Cicladi - Isole Greche - Grecia

Solo nella località di Chora ci sono oltre di 60 chiese postbisantine, mentre in tutta l’ isola ci sono intorno a 800 chiese. Alcuni di questi sono caratterizzati dal ministero di Coltura come monumenti storici protetti. La maggior parte di questi sono costruiti dopo le promesse solenni che hanno fatto la gente di mare e le loro familiari per avere buoni viaggi e di proteggere la loro casa.

La maggior parte delle chiese di Mykono sono tipiche, di piccoli dimensioni con caratteristica di tetto di colore rosso. Le chiese hanno non solo agiografie e oggetti religiosi (icone, etc) ma anche opere dell’ arte moderna e popolare. Mykonos ha numerosi monasteri di architettura interessante e opere dell’ arte religiosa.

La Madonna Paraportiani

La Madonna Paraportiani Mykonos - Cicladi - Isole Greche - Grecia

La madonna Paraportiani si trova al villaggio di Castello, a Chora di Mikono. È un complesso di cinque chiese da quali le quattro di queste si trovano a piano terra e la quinta è come cupola. Queste chiese sono la chiesa di Agio Efstrathio che costituisce il centro della base del complesso, la chiesa di Agioi Anargiri che è la più vecchia cronologicamente si pensa che appartiene alla fine del 14° secolo o agli inizi del 15° secolo, inoltre ci sono la chiesa d’ Agio Sozontos e la chiesa di Agios Anastassios.

Madonna Turlianì

Madonna Turlianì Mykonos - Cicladi - Isole Greche - Grecia

Il monastero della Madonna di Turlianì si trova al villaggio di Ano Meras che è fondata il 1542 nel sito che si trovava prima la vecchia chiesa della Madonna. Annunziata. Secondo la tradizione il Monastero della Madonna Turliani è fondata dai Monachi di Paro che hanno chiesto asilo all’ isola di Mikono. I monachi hanno riccorso alla parte superiore del isola nel piccolo tempio della Madonna, dove è vissuta la Monacha Turli.

Secondo la tradizione l’ icona miracolosa della Madonna si trovava di galleggiare nella spiaggia dell’ isola, vicino alla baia di Turlo che si pensa che l’ ha fatta Luca il Evangelisti. Appartiene alla cattedrale di Siro.

Il Monastero di Palecastro

A Nord del villaggio di Ano Meras si trova il monastero di Palecastro. È costruito dai padroni dell’ isola , i Gizi sulla Vertice della collina vicino al villaggio antico di Panormo. Si tratta di un monastero feminile del 18° secolo che costituisce un esempio della architettura cicladica.

La chiesa di Zoodocho Pigi

La chiesa di Zoodocho Pigi Mykonos - Cicladi - Isole Greche - Grecia

La chiesa di Zoodocho Pigi o la Grande Madonna, come la chiamano gli abitanti è la chiesa più grande in Chora di Mikonos. È costruita in basilica a duomo e la sua area è intorno a 182.30 mq.

La tradizione dice che l’ icona è stata trovata in un pozzo proprio per questo il pozzo e proprio per questo è chiamata la Madonna del Pozzo (Pigadiotissa). È chiamata anche la Aggelochtismeni perchè quando è costruita la chiesa negli anni della schiavità turca gli abitanti sentivano il suono delle martellate, durante la notte tutti gli abitanti uscivano dalle loro case per vedere che è successo. Hanno notato che i muri della chiesa erano il doppio di altezza rispetto il giorno primo.

La precisa cronologia della chiesa non è stata ancora conosciuta, ma da un vecchio scritto riferisce che la cronologia della chiesa è intorno il 1 Aprile del 1667.